sughi pronti

Sughi pronti: come capire se sono buoni e sani

Sughi pronti: come capire se sono prodotti sani e salutari.

I sughi pronti non sono tutti uguali, ed è noto.
E’ anche vero che, parliamoci chiaro, sono una grandissima comodità per chi non ha tempo di mettersi ai fornelli.
Dunque perché rinunciare?

Basta valutare alcune accortezze nell’acquisto di un sugo pronto. Vediamo quali:

  1. I sughi pronti preparati con alimenti biologici sono sicuramente più sani rispetto a quelli industriali, che generalmente sono ricchi di additivi e di grassi che fanno ingrassare.
  2. Non hanno una scadenza molto lunga perché non contengono conservanti.
  3. E’ confezionato in vetro proprio per via della sua breve conservazione (diffidate dei sughi pronti confezionati in scatola, solitamente sono quelli che contengono più conservanti e sono meno sani).
  4. Guardate il colore! Un sugo pronto sano ha un colore vivissimo. Se vi trovate di fronte un sugo pronto dal colore spento, state certi che non si tratta di un prodotto salutare.

Seguendo questi semplici consigli potrete stare certi che il sugo pronto che acquisterete sarà buono e sano.
E soprattutto non dovrete rinunciare alla genuinità del vostro pasto, pur avendo poco tempo per prepararlo.

In più, il sugo pronto può essere usato da complemento in ricette più complesse: vi aiuterà allo stesso modo a risparmiare tempo, e trattandosi di un prodotto di qualità non andrà a intaccare il sapore dei vostri piatti più complessi e elaborati.

Quindi che siate di fretta e desideriate preparare un piatto “al volo”, oppure che desideriate risparmiare tempo su uno degli ingredienti delle vostre preparazioni più complesse, se scelto bene il sugo pronto è un ottimo ingrediente per arricchire i vostri piatti.

Prova i nostri sughi pronti:

[gmedia id=29]

 

No votes yet.
Please wait...
No Comments

Post A Comment