peperoncino

Il Peperoncino: proprietà e benefici

Il peperoncino rosso ha molte più proprietà benefiche di quanto si possa immaginare: espettorante naturale, antitumorale e molto altro ancora.

 

Il peperoncino rosso, il cui nome scientifico è Capsicum, appartiene alla famiglia delle Solanaceae ed è originario delle Americhe.

Il peperoncino era conosciuto per le sue proprietà ed i suoi benefici fin dall’antichità, la popolazione messicana conosceva il peperoncino ed era dedita alla sua coltivazione. Fu importato in Europa da Cristoforo Colombo, nel suo secondo viaggio, risalente al 1493.
Attualmente la sua coltivazione è ormai diffusa ovunque nel mondo.
È importante ricordare che, come per tutti gli alimenti, per trarre benefici dalle buone proprietà del peperoncino, non bisogna abusarne poiché si rischia di tramutare un alimento salutare in dannoso.

Le varietà sono numerose, tutte con molte proprietà benefiche:

Benefici cardiovascolari: il peperoncino rosso piccante ha dimostrato proprietà utili a ridurre i trigliceridi ed i livelli di colesterolo nel sangue e nello stesso tempo i suoi effetti risultano efficaci per ridurre il rischio della formazione di coaguli nel sangue. Tutto questo va a vantaggio della salute del cuore e dell’apparato cardiocircolatorio.

Proprietà digestive: se somministrata per via orale, la capsaicina contenuta nel peperoncino, sollecita una secrezione maggiore di enzimi digestivi favorendo appunto il processo digestivo.

Fa bene ai capelli: anche i capelli traggono benefici dall’uso del peperoncino rosso, infatti una migliore circolazione sanguigna avrebbe effetti positivi anche sulla vita dei bulbi piliferi.

Radicali liberi: utilizzare regolarmente, ma senza esagerare, un po’ dipeperoncino rosso piccante fresco per condire i nostri piatti, protegge l’organismo dai danni dei radicali liberi che sono la causa all’origine di diverse malattie, tra cui l’arteriosclerosi.

Proprietà digestive: se somministrata per via orale, la capsaicina sollecita una secrezione maggiore di enzimi digestivi favorendo appunto il processo digestivo.

Diabete: le proprietà del peperoncino si rivelano interessanti anche nel caso di diabete di tipo 2. In uno studio australiano pubblicato sull’ American Journal of Clinical Nutrition, i ricercatori hanno dimostrato che, dopo un pasto che comprende il peperoncino rosso, i pazienti diabetici hanno bisogno di una dose inferiore di insulina per abbassare la glicemia rispetto a quando consumano un pasto senza peperoncino.

Trattamento del dolore: la capsaicina è una sostanza riconosciuta per il trattamento del dolore derivante dall’artrosi. Esistono diversi studi che descrivono i vantaggi ed i benefici nell’utilizzo di questa sostanza nei confronti del dolore da artrosi. Uno studio in doppio cieco condotto su 200 pazienti con psoriasi, ad alcuni sono stati somministrati dei placebo mentre ad altri delle pomate con capsaicina. I pazienti che hanno ricevuto le pomate con estratto di peperoncino rosso hanno avuto dei miglioramenti tangibili.
Espettorante: la capsaicina non è utile solo in caso di dolore, le sue proprietà sono anche d’aiuto nell’eliminazione del muco dalle vie respiratorie.

Nel nostro store on line puoi trovare diversi prodotti a base di peperoncino, clicca qui.

le informazioni sono tratte da mr.loto.it
No votes yet.
Please wait...
No Comments

Post A Comment