pecatori

I Canti dei Tonnaroti: le Cialome

Le Cialome sono canti popolari siciliani legati al lavoro dei pescatori di tonni, detti tonnaroti.
E’ un canto responsoriale, alla voce di un solista fa eco il coro di pescatori che tirano le reti a bordo delle Muciare: le nere barche  utilizzate per la mattanza.

Questi canti sono eseguiti dai tonnaroti  prima, durante e dopo la pesca del tonno.
Le Cialome hanno un sapore ancora antico, che si tramanda nella notte dei tempi, dal tono arabeggiante
dove preghiera e rito propiziatorio si confondono fino a diventare un’unica cosa.
Quando dall’enorme barcone nero di levante i tonnaroti cominciano a tirare fuori dall’acqua le reti di fondo della camera della morte, tutti insieme – dopo che il cialomatore ha dato l’avvio – all’unisono, danno inizio alla prima cialoma cantata:
Il Coro ripete Aja móla, aja móla! ad ogni verso del cialomatore.

Scopri i nostri prodotti a base di tonno:

[gmedia id=16]

 

 

No votes yet.
Please wait...
No Comments

Post A Comment