FILETTO DI BACCALA' CON PATE' DI CAPPERI E OLIVE NERE

Filetto di Baccalà con patè di capperi Campisi e olive nere

Filetto di Baccalà con paté di capperi Campisi e olive nere è una ricetta che è stata preparata utilizzando i nostri prodotti da Le ricette di Simona.

Ogni ricetta, seppur preparata con maestria, può riuscire bene solo e soltanto se alla base vi stanno degli ingredienti di qualità.
Prima di esporvi dunque la ricetta del Filetto di Baccalà con paté di capperi Campisi e olive nere vi daremo qualche consiglio su come riconoscere il Baccalà migliore:

  • La morbidezza della polpa del baccalà è fondamentale per accertarne la qualità: deve essere saporita e non fibrosa, conseguenza di quando e dove il merluzzo è stato pescato e di cosa si è nutrito.
  • Valutate alcuni dettagli come l’assenza di macchie, il colore bianco della polpa (abbiate cura però che non sia bianchissimo perché potrebbe essere stato smacchiato in maniera artificiale)
  • La consistenza  deve  essere morbida ed elastica e l’odore, seppur penetrante, deve essere chiaramente quello del pesce.
  • Badate inoltre alla provenienza poiché  le qualità del merluzzo variano in base alle stagioni e alle zone nelle quali viene pescato. In generale il merluzzo più buono arriva dunque dal nord-ovest della Norvegia.
  • Accertatevi che sia stato congelato prima di consumarlo: è importante accertare che sia rimasto a bagno per almeno 48 ore.

Capita spesso che il Baccalà venga venduto ancora incrostato di sale,  la soluzione perfetta è quella di porre il merluzzo in un recipiente utilizzando acqua corrente e porre il tutto in frigorifero.

Fatta questa premessa, corriamo ai fornelli!

Ingredienti:
1 filetto di baccala’
2 pomodori piccadilly
pate’ di capperi campisi conserve
3 olive nere denocciolate
1/2 cipolla
1 spicchio d’aglio
1/2 bicchiere di vino bianco
pepe
sale
prezzemolo
olio e.v.o.

Per acquistare il Patè di Capperi Campisi clicca qui:

Paté di Capperi

Paté di Capperi

Procedimento:
In una padella antiaderente fate rosolare l’aglio schiacciato e la cipolla tagliata finemente con l’olio, quindi aggiungete i pomodori tagliati a meta’ e le olive tagliatea rondelle. Lasciate cuocere mescolando.
Cospargete il filetto con il pate’ di capperi, quindi adagiatelo in padella, prima da un lato poi dall’altro per qualche minuto, quindi versate il vino, pepate e lasciate cuocere a fuoco lento con coperchio.
A cottura quasi ultimata circa 5 minuti, scoperchiate, alzate la fiamma, unite il trito di prezzemolo e spegneteil fuoco.

E’ pronto!

 

No votes yet.
Please wait...
No Comments

Post A Comment