Ingredienti Tartare di Tonno Rosso

Come si fa la tartare di tonno rosso? Ecco la ricetta

 

È semplice realizzare la ricetta della tartare di tonno rosso, ma ci sono piccoli accorgimenti necessaria a renderla grande. Scoprite quella del nostro chef, e come alcuni ingredienti rendono straordinario ciò che è già ottimo.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

  • Tonno rosso fresco gr. 400
  • Paté di Capperi campisi
  • Erba cipollina
  • Sale puro in scaglie
  • Pepe bianco
  • Olio extra vergine di oliva

 

GUARNIZIONI

  • Un foglio di alga Nori
  • Fiori edibili di vostra scelta
  • Uova di Capelano aromatizzate al Wasabi
  • Uova di Capelano aromatizzate alla Soya
  • Un cetriolo

 

È uno dei piatti più amati sulle nostre tavole, certo, ma come si fa la tartare di tonno rosso? Qual è la ricetta? Se volete stupire i vostri ospiti partiamo dagli ingredienti: tutti di altissima qualità, freschi ove possibile, e sfiziosi per guarnire.

Si inizia con il filetto di tonno rosso, che sceglierete dalla parte medio magra. Tagliatelo a fettine di circa un centimetro di spessore, poi a listarelle, e infine a dadini. Movimenti lenti e precisi conferiranno ai cubetti di tonno compattezza e regolarità nella forma. Versate il tonno in una terrina e aggiungete un cucchiaino generoso di patè di capperi Campisi, del sale puro in scaglie, l’erba cipollina tritata grossolanamente, un goccio di olio di oliva, e una spolverata leggera di pepe bianco. Mescolate delicatamente per evitare di fare perdere compattezza al tonno: una carne tenera, per quanto compatta, tende sempre a sfaldarsi. Et voilà, la base della tartare è pronta.

 

 

Lasciate riposare il composto mentre preparate il piatto di portata. Affettate in fettine sottilissime il cetriolo, che disporrete in un cerchio come in foto. Adesso il momento più delicato: inserite con un cucchiaio il composto di tonno dentro il coppapasta, e premete leggermente con l’apposito coperchio. Sformate sopra il cerchio di fettine di cetriolo e guarnite con pezzetti di foglie di alga nori.

Aggiungete un cucchiaino di uova di Capelano alla soia e uno di uova aromatizzate al Wasabi per dare un tocco più esotico, e se lo gradite gocce di riduzione di mango, gocce di riduzione di basilico, e un fiore edibile in cima.

La vostra tartare di tonno è pronta: prima di servirla scattatele una foto e inviatecela con i vostri consigli, la condivideremo sui nostri social!

No votes yet.
Please wait...
No Comments

Post A Comment