strenne natalizie Campisi 2016

Ceste Natalizie: qual è la loro storia?

Una delle tradizioni natalizie per eccellenza è quella di regalare una cesta ricca di ogni bene culinario per Natale. Ma vi siete mai chiesti qual è il suo significato e la sua storia?

La  cesta natalizia è un regalo visto da sempre come molto prezioso. Solitamente si regala infatti a chi per noi ha fatto qualcosa di molto importante e col quale desideriamo fare una bella figura senza rischiare.
La cesta natalizia è il regalo perfetto da fare ad esempio a un professionista che ci ha aiutato a risolvere una situazione difficile e al quale vogliamo mostrare la nostra gratitudine, oppure a parenti e amici vicini e lontani che non sentiamo spessissimo e sui quali gusti e/o esigenze specifiche non siamo del tutto aggiornati.
Di fatti, nella composizione delle ceste, che ormai vengono acquistate per la maggiore già pronte e confezionate da una ditta produttrice di alimenti della quale ci fidiamo o di cui apprezziamo semplicemente i prodotti, solitamente vi è una ricca varietà di sapori che vengono accuratamente selezionati per soddisfare ogni tipo di palato.

Noi siciliani, che abbiamo una quantità di prodotti tipici dalla grandezza invidiabile, siamo soliti inserire proprio questi sapori della nostra terra quando pensiamo di portare in dono una cesta. Troveremo quindi all’interno di una cesta natalizia siciliana prodotti a base di frutta secca, salumi, formaggi, e dolciumi tipici della nostra tradizione.

Campisi quest’anno ha pensato anche a chi conosce bene i propri prodotti e li apprezzerebbe moltissimo, ma che si trova lontano da casa. Abbiamo fatto una cernita dei prodotti più gettonati e li abbiamo accostati per creare un’armonia speciale nel palato di chi potrà gustarli tutti insieme in un’unica cesta, cassettina o selezione Campisi.

Trovate le nostre ceste natalizie su www.campisiconserve.it e potete spedirle a chiunque vogliate, ovunque egli si trovi.
Che aspettate quindi? Regalate un po’ di Sicilia  ai vostri cari, ovunque essi siano.

No votes yet.
Please wait...
No Comments

Post A Comment