aguglia imperiale

Aguglia imperiale: ricca di omega 3 aiuta a ridurre il colesterolo.

L’Aguglia imperiale è un pesce pelagico, grande predatore, e vive principalmente in alto mare, nell’oceano Atlantico.
Tuttavia questo pesce è  presente in parte della costa meridionale della Calabria e della Basilicata e della Puglia fino allo stretto di Messina.
La colorazione e’ di un azzurro intenso tendente al nero sul dorso.
La testa grande, con forma conica, termina con una spada non troppo lunga ma acuminatissima che unitamente alla mascella, anch’essa di forma acuminata, dà al pesce un aspetto  idrodinamico, cui concorre anche la forma slanciata del corpo che tende ad affinarsi verso la coda, che rivela le attitudini di grande nuotatore di questo pesce.

L’Aguglia imperiale si cattura solo con la pesca a traina:  la reazione è spettacolare e si sviluppa in una folle fuga in superficie seguita da salti acrobatici fuori dall’acqua.
Durante questi salti e’ opportuno mantenere la lenza in tensione per evitare che la preda possa slamarsi.

Le sue carni bianche sono saporitissime,  ed essendo un pesce azzurro contiene grassi omega 3 che riducono il livello del colesterolo cattivo nel sangue.

Dal punto di vista culinario, questo pesce è assolutamente versatile: si presta ad essere marinato, cucinato in umido e impiegato in moltissime ricette più elaborate, anche sotto forma di paté.

Prova il nostro paté di Aguglia imperiale:

[gmedia id=25]

 

 

 

No votes yet.
Please wait...
No Comments

Post A Comment